XL
LG
MD
SM
XS
Risultati di ricerca per:
it
MENU
it
Mer 15.12.2021

Rivestire le piastrelle con microcemento Isoplam®

Microcemento su piastrelle,  la soluzione ideale per dare nuova vita ad ogni ambiente della tua casa, senza dover rimuovere il pavimento o rivestimento esistente. Un intervento intelligente che ti permetterà di risparmiare tempo e di abbattere i costi. Ma veniamo a come fare.

Come rinnovo il pavimento senza sostituirlo?

Puoi dare un tocco di novità ad ogni pavimento della tua casa grazie al microcemento su pavimento proposto da Isoplam®.

Vediamo insieme tutto quello che c’è da sapere sul microcemento su piastrelle.

Microcemento su piastrelle

La prima cosa che devi sapere sul microcemento su piastrelle è l’importanza di contenere gli spessori. Proprio per questo Isoplam®  propone il suo microcemento Microverlay. Si tratta di un’innovativa superficie di design dallo spessore estremamente ridotto. In soli 3 millimetri infatti, potrai ottenere il tuo nuovo pavimento in microcemento su piastrelle, senza rimuoverle o demolirle. Il microcemento Isoplam® permette di creare superfici continue, quindi prive di fuga o giunti, per un effetto visivo sensazionale. Ma non è tutto. Il microcemento Microverlay è totalmente personalizzabile, essendo pensato per adattarsi a qualsiasi tipo di ambiente e stile, dal minimal al classico. 

Isoplam®, infatti, ti permette di scegliere fra una vasta gamma di colori, sfumature ed effetti, come ad esempio le finiture lucide, opache, materiche, acidificate e nuvolate. 

Come rivestire le piastrelle della cucina

Come coprire le vecchie piastrelle della cucina?

Il bassissimo spessore rende Microverlay la soluzione ideale per rinnovare gli ambienti senza la necessità di rimuovere o demolire le superfici esistenti.

Le ottime doti di aderenza permettono infatti al microcemento di essere applicato su qualsiasi tipo di materiale: cartongesso, ceramica, marmo, mosaico, piastrelle, massetto in sabbia-cemento, cemento, legno, autolivellante. Il microcemento Isoplam® è perfetto per rivestire le piastrelle della cucina e, grazie alla sua superficie continua senza fughe, è anche facile da pulire, completamente impermeabile e lavabile oltre ad essere compatibile con il riscaldamento a pavimento e a parete. 

Come rivestire le piastrelle del bagno 

Se la tua intenzione è quella di usare il microcemento su piastrelle nel tuo bagno, Microverlay renderà l’operazione semplice e veloce. Vediamo come.

Rivestire il bagno senza togliere le piastrelle 

Se stai pensando di ristrutturare il tuo bagno, ti starai chiedendo quanto inciderà in termini di tempo e di spesa la sostituzione delle piastrelle.  Ma c’è un’alternativa! 

Come coprire le piastrelle per evitare di rimuoverle? 

La risposta è: utilizzando il microcemento su piastrelle Isoplam®

Come applicare microcemento su piastrelle?

Per applicare il microcemento su piastrelle, la prima operazione da fare è levigare il sottofondo esistente, in questo caso le piastrelle verranno rivestite. 

Una volta levigate, si passa all’applicazione di due mani di barriera al vapore anti umidità Isoplam® con rete in fibra di vetro interposta. A questo punto si passa all’applicazione di due mani di Microverlay base o Medium con carteggiatura intermedia e alla pulizia della superficie. Successivamente saranno stese due mani di Microverlay® Finish con susseguente nuova carteggiatura e pulizia. L’applicazione della resina protettiva finale rende a tutti gli effetti il tuo nuovo rivestimento in microcemento lavabile e impermeabile nonché antimuffa e antibatterico. 

Microcemento su piastrelle: le soluzioni proposte da Isoplam®

A seconda dello stile della tua casa, potrai optare per vari tipi di microcemento su piastrelle, in modo da ottenere il risultato che meglio si sposa con il design dei tuoi interni. Vediamo insieme alcuni esempi. 

Per un ambiente dal gusto moderno, Isoplam® ti propone il suo pavimento nuvolato a basso spessore. 

Skyconcrete Indoor è la soluzione perfetta per riprodurre le caratteristiche nuances e lo stile industriale del nuvolato a basso spessore anche su pavimenti esistenti da rivestire, dando loro nuova vita. Questo rivestimento ti garantisce un’estetica raffinata e una totale personalizzazione, grazie ai 36 colori disponibili. Inoltre, ha ottime prestazioni in termini di resistenza all’usura e all’urto. Per queste sue caratteristiche, può essere scelto per rinnovare e rendere unici qualunque zona della tua casa, come living, cucina, bagno. 

Se sei un amante dello stile classico, Isoplam® ti propone il suo rivestimento a basso spessore Terrazzoverlay™. Si tratta di una superficie decorativa che permette di riprodurre in un basso spessore, soli 4-8 mm, la tipica texture raffinata del terrazzo alla veneziana. 

Isoplam® trasforma anche un evergreen dei pavimenti in una soluzione innovativa ed estremamente versatile. La possibilità di personalizzare la miscela di marmo italiano, anche con l’aggiunta di inserti in madreperla e pietre naturali, permette così di realizzare pavimenti ogni volta unici, moderni e ricercati, ma al tempo stesso estremamente resistenti.

Microcemento su piastrelle: i costi 

Per capire al meglio gli eventuali costi di un intervento con microcemento su piastrelle, prendiamo un esempio.

Quanto costa rivestire una cucina in microcemento?

Il costo del rivestimento in microcemento su piastrelle dipende dal tipo di materiale scelto e dall’effetto. Che sia un pavimento nuvolato, o un cemento senza fughe o un cemento in stile veneziano, naturalmente il costo al metro quadro cambia notevolmente. A titolo puramente indicativo il costo del microcemento su piastrelle si aggira intorno ai 100€/mq, prezzo che, come dicevamo, è soggetto a variare a seconda del materiale e della finitura scelta. 

Vuoi saperne di più sul microcemento su piastrelle?

Scopri le nostre soluzioni per interni, visualizza i progetti realizzati per i vari ambienti della casa per scoprire le infinite personalizzazioni dei prodotti Isoplam®.

 

1021 - 08 - Rivestire le piastrelle con microcemento Isoplam - 00
1021 - 08 - Rivestire le piastrelle con microcemento Isoplam - 01
1021 - 08 - Rivestire le piastrelle con microcemento Isoplam - 02
1021 - 08 - Rivestire le piastrelle con microcemento Isoplam - 03
1021 - 08 - Rivestire le piastrelle con microcemento Isoplam - 04
1021 - 08 - Rivestire le piastrelle con microcemento Isoplam - 05
1021 - 08 - Rivestire le piastrelle con microcemento Isoplam - 06
Condividi su: